QR code per la pagina originale

Google Docs going mobile

,

Il gigante di Mountain View sembra inarrestabile nella sua corsa verso la “mobilizzazione” dei servizi offerti. E stavolta è toccato a Google Docs, la suite online di servizi di produttività.

Navigando all’indirizzo docs.google.com/m con un qualunque browser per Windows Mobile, anche il Pocket Internet Explorer fornito di default, si accede alla lista delle cartelle e dei documenti presenti sulla nostra scrivania made in Google.

In realtà, la versione mobile è ancora ben distante dalla potenzialità della versione desktop. Infatti si possono solo consultare e non modificare documenti di testo e fogli di calcolo, e manca il supporto ai file di presentazione. Per adesso.

Per quanto riguarda i documenti di testo, la loro visualizzazione è completa, includendo formattazioni e immagini allegate, mentre sul fronte dei fogli di calcolo, c’è la possibilità di scaricarli in formato .xls e visualizzarlo con Excel Mobile oppure vederli direttamente in HTML, anche se così la consultazione è di molto penalizzata.

Sono sicuro che non dovremo aspettare molto per vedere nuove funzionalità aggiunte a questa versione mobile della suite. Nel frattempo consoliamoci pensando quale nuova idea uscirà dal cilindro di BigG per i nostri smartphone: non scordiamoci infatti che fresca fresca è l’acquisizione di Jaiku, il rinnovo di GMail Mobile e il lancio di AdSense per piccoli schermi. Si accettano previsioni!

Notizie su: