QR code per la pagina originale

Guida all’utilizzo di 4 GB di RAM: il Data Execution Prevention

,

Abbiamo già introdotto l’abilitazione della modalità PAE su Windows Vista a 32-bit, per poter usufruire al meglio di sistemi con memoria da 4GB, ma cosa altro è possibile fare se il sistema dovesse continuare a non vedere tutta la RAM realmente presente?

L’utilizzo della modalità PAE, teoricamente, rallenta il sistema operativo in quanto con essa utilizzerà 3 cicli per l’allocazione della memoria in luogo dei 2 di predefinito.

Il PAE supporta anche le funzioni avanzate del processore: Data Execution Prevention, Non-Uniform Memory Archtecture ed hot-add memory. Di queste la disabilitazione del DEP va in conflitto con il PAE, per cui bisognerà forzare il PAE anche quando il DEP è disabilitato.

Per fare ciò bisognerà lanciare (aprendo un prompt dei comandi con privilegi di amministrazione come spiegato nel precedente articolo) il comando BCDedit /set nx AlwaysOff e poi abilitare nuovamente il PAE con BCDedit /set pae ForceEnable.

Per annullare questa modifica il comando da lanciare è BCDedit /set nx AlwaysOn.

Notizie su: