QR code per la pagina originale

Microsoft e il webcast sul mondo mobile

,

Il webcast è uno strumento che consente l’invio in tempo reale o in differita di trasmissioni video e audio tramite tecnologia orientata al web. La fonte d’informazione viene acquisita e digitalizzata per essere poi inviata via streaming su un server web dedicato. Gli utenti, con un apposito client, potranno così usufruire del contenuto multimediale collegandosi al server di distribuzione.

Le risorse sono disponibili per tutti, spalmate su diversi livelli di conoscenza. Microsoft offre poi da tempo un servizio webcast appositamente allestito per gli sviluppatori di applicativi mobili.

Per accedere ai contenuti è necessario attivare un Windows Live ID, procedura noiosa ma indispensabile e procedere con la relativa iscrizione all’evento desiderato. Ovviamente si possono visualizzare anche eventi in differita. In tale caso è consigliabile l’installazione di Live Meeting 2005 Replay Wrapper per visualizzare al meglio le informazioni.

Di recente ho assistito ad una lezione di 90 minuti sulle potenzialità di Internet Explorer Mobile con il supporto dell'”Asynchronous JavaScript And XML”, affrontando la tematica del porting di applicazioni esistenti.

Il 15 novembre verrà invece proposto un evento di 60 minuti sulle novità presenti nella versione 3.0 del Device Emulator, integrato nella nuova release di Visual Studio. Verranno illustrati i passaggi per configurarlo con il gestore dedicato in funzione dei dispositivi mobili che si vogliono usare come target per i test delle proprie applicazioni.

L’interfaccia di automazione del nuovo emulatore dovrebbe in particolare migliorare quanto già disponibile nella versione precedente 2.0, confermando caratteristiche interessanti come la compatibilità con Windows Vista e l’emulazione di cradle, cuffie e LED di notifica.

Notizie su: