QR code per la pagina originale

Windows Vista parla 34 lingue!

,

Novità per i celeberrimi “Ultimate Extras” che finora vengono rilasciati da Microsoft con il contagocce: stavolta tocca ai pacchetti lingua che vengono arricchiti di 19 nuovi idiomi.

Finora possiamo affermare che il vero valore aggiunto della versione Ultimate di Windows Vista è stato dato proprio dai pacchetti linguistici, dato che gli altri (pochi) software messi a disposizione attraverso il canale “Ultimate Extras” di Windows Update hanno deluso non poco.

Si tratta infatti di software di secondo piano, non particolarmente interessanti e, sicuramente, non sufficienti a giustificare il grosso differenziale di prezzo tra la versione Ultimate e le altre.

Windows Vista è un sistema multilingua, è quindi possibile in modo relativamente semplice cambiare la lingua al proprio sistema operativo una volta scaricato il pacchetto che ci interessa. Tale opportunità può essere utile, ad esempio, in ambienti di lavoro frequentati da persone di diversa nazionalità. Grazie a questi pacchetti di lingua sarà possibile assegnare una lingua diversa ad ogni utente. In questo modo, una volta effettuato il login, ciascun utente ritroverà Windows nella propria lingua.

Ovviamente gli altri software restano nella loro lingua di origine, anche se pure per Office 2007 è prevista la possibilità di supportare il multilingua.

Segnaliamo che, laddove si riscontrassero problematiche in fase di installazione di uno o più pacchetti lingua, è possibile “sbloccare” la situazione installando un piccolo fix disponibile sul sito Microsoft.

Notizie su: