QR code per la pagina originale

Da YouTube in televisione: storia di uno spot per iPod Touch

,

Probabilmente Apple è una delle aziende che stimola di più la creatività dei suoi utenti. Non sempre la qualità è eccezionale, ma ci sono casi in cui le buone capacità vengono premiate.

È successo a Nick Hayden (omonimo del pilota), uno studente Inglese diciottenne, che ha realizzato un personale spot per iPod Touch poi caricato su YouTube a Settembre 2007. Lo spot ha ricevuto una valutazione media di 4 stelle su 5 ed è stato visualizzato 2131 volte. La sua popolarità è diventata talmente elevata che la stessa Apple se ne è accorta e… innamorata!

In un’intervista al New York Times Nick ha detto di essersi ispirato ad alcuni versi della stessa canzone utilizzata come colonna sonora per il video: “My music is where I’d like you to touch, da: “Music Is My Hot, Hot Sex” dei CSS, un gruppo brasiliano.

Lo spot utilizza immagini e filmati disponibili sul sito Apple per presentare le funzionalità dell’ultimo nato nella famiglia di iPod.

Il risultato è stato così convincente da spingere la TBWA/Chiat/Day, ovvero la casa di produzione di pubblicità a cui si appoggia Apple, a contattare Nick per proporgli di realizzare una versione professionale della sua creazione.

Detto, fatto! Dopo i primi dubbi (come racconta al NY Times, Nick credeva in un primo momento che l’email che lo invitava a Los Angeles fosse uno scherzo!) Nick si è recato negli studi della TBWA/Chiat/Day dove è stata realizzata una nuova versione dello spot che, secondo le sue stesse parole, è rimasta molto fedele alla versione originale.

Effettivamente, quello che è stato fatto è stato sostanzialmente ripulire il materiale video e creare una versione in alta definizione, che potete trovare su apple.com.

Lo spot è già andato in onda, in America, durante le partite di football e durante le World Series di baseball.

Direi che anche questo (premiare il lavoro di un fan) è un modo per dialogare con i propri clienti, per mostrare attenzione nei loro confronti… non trovate?

Notizie su: