QR code per la pagina originale

Brutte notizie per i portatili

,

Asustek uno dei maggiori assemblatori orientali (nonché tra i maggiori per Apple) ha dichiarato di aver avuto seri problemi per l’assemblaggio dei portatili.

Questi problemi derivano anche dall’elevata richiesta di macchine da parte della casa di Cupertino. Sembra però che il maggiore problema riguardi la fornitura di CPU da parte di Intel. La società di Taiwan avverte che, per ora, i problemi sono stati estremamente ridotti in virtù degli ottimi rapporti con il produttore di processori.

Sicuramente la richiesta di macchine deriva da un aumento di popolarità da parte della mela. L’uscita di Leopard, iPod touch, iPhone, ecc ha contribuito a far vendere più notebook (MacBook e Macbook Pro).

Per i Macbook Pro la produzione si è allineata da pochi giorni ma in generale sull’Apple Store, sia per i portatili consumer che professional, può capitare di leggere consegna a 3 o 7 giorni.

Sicuramente quest’allarme mi porta a riflettere sulle future festività. Vi è il rischio di mancate consegne? O le società (Apple in primis) avranno ordinato buone scorte?

Notizie su: