QR code per la pagina originale

Time magazine: iPhone è l’invenzione dell’anno

,

Si è attesa la sua uscita per anni e da quando è arrivato sul mercato il suo successo è stato inarrestabile fino ad arrivare addirittura ad una limitazione delle vendite.

L’iPhone ha di fatto rivoluzionato il modo di intendere il telefono cellulare, è riuscito ad unire un appeal unico con una ricchissima tecnologia semplice da usare, al punto da essere considerato da Lev Grossman, redattore del Time Magazine, “invenzione dell’anno”.

Vediamo quali sono le 5 motivazioni che hanno indotto la prestigiosa rivista a fare questa scelta:

  1. iPhone è bello: sono tantissime le compagnie produttrici di telefoni che mettono il design in secondo piano. Per la Apple invece resta sempre al primo posto..e il risultato si vede!
  2. È touch-feely: il touch-screen era una tecnologia già esistente ma con questo dispositivo è stata sfruttata a pieno, resa semplice, intrigante e soprattutto funzionale.
  3. Ravviva la concorrenza: gli accordi nati tra Steve Jobs e la AT&T nei quali la compagnia telefonica cedeva carta bianca per la costruzione del telefonino hanno suscitato le invidie degli altri produttori di cellulari che, adesso, iniziano a chiedere le stesse libertà.
  4. Non è un cellulare, è una piattaforma: iPhone di candida a non essere solo un telefono ma bensì una vera e propria piattaforma quando, nel febbraio del 2008, verrà rilasciato un Software Development Kit (SDK), ovvero un insieme di strumenti che daranno la possibilità di realizzare applicazioni.
  5. Grandi potenzialità per il futuro: fino ad oggi sono stati venduti 1,4 milioni di iPhone, è quindi facile intuire che questo sarà solo l’inizio di una lunga serie di modelli sempre migliori, esattamente come è andata con gli iPod.

Notizie su: