QR code per la pagina originale

Flat? Forse, forse…

,

Vi ricordate il mio post sulla tariffa Vodafone Facile? Tariffa all’apparenza veramente flat ma come, fortunatamente, emerso dai commenti non essere tale?

Forse ora abbiamo, noi Europei, la prima vera buona notizia. O2 il carrier britannico ha eliminato il limite, esiguo, di 200 MB mensili. L’annuncio dopo alcuni rumor, giunge per “bocca” del suo Amministratore delegato.

O2 si è accorta che i loro conteggi erano relativi ad altri tipi di dispositivi ma non adattabili ad un prodotto fortemente web-based come l’iPhone. Inoltre, cosa da non dimenticare, da Febbraio sarà ufficialmente aperto allo sviluppo terze parti quindi vedremo: Chat, navigatori, VoIP, ecc.

Tutti questi prodotti usufruiscono notevolmente della rete e generano un traffico ben superiore di 200 MB mensili. Avere tali prodotti sul cellulare, probabilmente, spingerà la gente a usare funzionalità prima trascurate e quindi porterà a una maggiore diffusione dello smartphone di Apple e a un numero elevato di contratti per O2.

In questa situazione rosea vi sono alcuni punti oscuri.

O2 (sembra) aggiunge che disattiverà il servizio se un cliente usufruirà eccessivamente del servizio, con relativo danno per gli altri (quale?). Inoltre l’uso di Internet è solamente per uso personale (come verificano e cosa intendono?).

Ormai la data di lancio è prossima. Fra un mese o meno sapremo la reazione degli utenti di sua maestà la Regina. Solo allora potremmo affermare, con soddisfazione (o meno), se avremo di fronte una vera e completa tariffa dati flat oppure una via di mezzo rispetto al passato.

Notizie su: