QR code per la pagina originale

Ma quanto sei grosso!!!

,

Leopard, nonostante alcuni problemi, risulta essere un sistema stabile, potente e innovativo. La nuova struttura, anche dal punto di vista estetico, è estremamente bella e curata.

Però la nuova veste grafica, le nuove funzionalità e la nuova struttura hanno portato, insieme al nuovo Mac OS X 10.5, un aumento delle dimensioni. Un aumento piuttosto elevato. Come possono fare gli utenti con hard disk piccoli? Ossia tutti coloro con un Mac dotato di 80 GB o meno.

Le soluzioni sono parecchie e con tante accortezze non risolverete del tutto il problema ma ridurrete notevolmente la questione dimensioni. Una soluzione per esempio è in fase d’installazione di accertarsi di installare solo le stampanti necessarie.

Mac Os X è un sistema multilingua, per tale motivo accertatevi di usare solo le lingue necessarie. Il mio consiglio è di usare la lingua madre (es. italiano) e l’inglese.

Queste due precauzioni vi permetteranno di risparmiare qualche GB di spazio. Per le lingue viene in nostro aiuto un software molto utile: Monolingual che elimina le lingue non necessarie (indicate da voi).

Infine tramite Xslimmer potete risparmiare altro spazio, infatti il software elimina dalle applicazioni Universal il codice non necessario (PPC o Intel).

Mi raccomando di porre estrema attenzione quando usate tali prodotti. Purtroppo l’errore o la disattenzione è sempre dietro l’angolo.

Infine, per avere un report dettagliato dello spazio occupato, potete usufruire di WhatSize. Tramite una semplice GUI permette di vedere chiaramente lo spazio occupato dai vostri file. Il tutto con uno schema di cartelle e sottocartelle in ordine decrescente.

Notizie su: