QR code per la pagina originale

Vodafone porterà Ovi nei suoi telefonini

Vodafone ha stretto un accordo con Nokia allo scopo di combinare i propri servizi legati al mondo della telefonia con quanto offerto dalla piattaforma Ovi di Nokia. Tale mossa renderà più semplice e veloce la comunicazione e l'accesso ad Internet

,

Vodafone, uno dei più importanti operatori mobili e Nokia, il principale produttore mondiale di telefoni cellulari, hanno stretto un accordo per offrire sui cellulare di terza generazione (3G) i servizi proposti da entrambe le compagnie (online il comunicato ufficiale): gli applicativi dedicati ad Internet e all’intrattenimento forniti dall’operatore britannico si fonderanno quindi con quanto proposto dalla piattaforma Ovi di Nokia. Come parte dell’accordo, alcuni dei telefonini 3G prodotti dal colosso finlandese saranno riservati esclusivamente alla distribuzione Vodafone.

Entrambe le società sono concordi nel ritenere l’accordo in grado di offrire un accesso ad Internet e ai diversi servizi Vodafone e Nokia più semplice e veloce: sarà possibile entrare nella grande rete premendo un semplice pulsante e ottenere l’accesso all’intera suite di programmi per la comunicazione, i servizi Internet, la navigazione e la gestione dei contenuti. Vodafone e Nokia renderanno inoltre particolarmente ricca la fruizione di musica attraverso i dispositivi mobili offrendo nel corso del 2008 la possibilità di accedere sia al Music Store di Nokia che alla Music Station di Vodafone. «Siamo contenti di lavorare con Nokia per offrire ai clienti una suite completa di servizi per la comunicazione, la navigazione, i contenuti e Internet», ha dichiarato Frank Rovekamp, global chief marketing officer di Vodafone Group. «Si tratta di una evoluzione naturale per Vodafone nell’intento di migliorare l’esperienza dei nostri clienti grazie a servizi già lanciati dai partner Internet principali».

Notizie su: