QR code per la pagina originale

Dell: arriva il primo monitor con DisplayPort

,

Stando alle ultime voci riportate da TheInquirer, Dell sarebbe ormai prossima ad annunciare il successore dei prestigiosi modelli Dell 3007WFP e WFP-HC, i suoi monitor di fascia alta dedicati ai professionisti o comunque all’utenza esigente.

Il nuovo oggetto dei desideri dei gamer più incalliti andrà sotto il nome di 3008WFP, e come è facile intuire, sarà un display LCD con diagonale di 30 pollici e risoluzione nativa di 2560×1600 pixel.

La retroilluminazione si presume sarà la classica a lampade a fluorescenza, i LED sono ancora lontani. Ciò che però farà passare alla storia questo monitor è l’introduzione della nuova interfaccia DisplayPort.

Quali vantaggi comporterà l’utilizzo di questa interfaccia? Probabilmente nessuno, se non (forse) che farà costare di meno tutto l’apparato, o almeno così dicono i suoi sostenitori. DisplayPort si pone in diretta concorrenza con l’HDMI, le caratteristiche delle due tecnologie infatti sono molto simili e vedono oltre all’elevata banda passante anche l’introduzione di tecnologie di cifratura per la protezione dei dati. Naturalmente displayPort non è compatibile con le tecnologie attualmente in commercio quali VGA, DVI, e HDMI ma le sue specifiche prevedono comunque il pass-through dei segnali DVI, un po’ come avviene tutt’ora fra DVI e VGA.

Un bel chiasso insomma, specialmente se si considera che a breve farà il suo esordio anche una nuova interfaccia video digitale che andrà ad aggiungersi al mucchio: UDI.

L’obbiettivo di quest’ultima tuttavia non è ridurre i costi, ma ridurre la moltitudine di interfacce video disponibili. In altre parole vuole spazzare la concorrenza e porsi come standard indiscusso.

Ma non potevamo tenerci il DVI per il digitale e il VGA per l’analogico? Troppo semplice naturalmente.

Notizie su: