QR code per la pagina originale

PS3 raddoppia le vendite ma non basta

Nonostante gli affari della console di Sony siano migliorati da quando il costo è stato ridotto di 100 dollari, ancora non si può parlare di standard accettabili di vendita. In Giappone addirittura la PS3 è stata superata anche dalla Xbox

,

Nonostante alcune confortanti notizie, nel complesso ancora non vanno bene gli affari per la Playstation 3. La nuova console della Sony, infatti, dopo un esordio non felice nel mercato della terza generazione dei videogiochi, stenta ancora a trovare la strada del trionfo auspicata dalla casa giapponese.

Nintendo Wii, la console che a sorpresa ha sbaragliato i concorrenti, sta vivendo un momento difficile, c’è lentezza nel ricambio dei giochi che si traduce in una certa stanchezza nei consumatori che cominciano ad essere insoddisfatti. Inoltre Nintendo ancora non è in grado di stare dietro alla domanda. Comunicazioni ufficiali infatti fanno sapere che anche questo Natale con tutta probabilità non tutti quelli che la desiderano potranno avere una Wii. «La Nintendo si trova in una posizione per la quale i trend di domanda stagionale sono infranti e quindi questa è una costante tutto l’anno. Perciò è possibile che la domanda ecceda il quantitativo di console prodotte» ha affermato la casa di Super Mario in un comunicato stampa.

A fare eco sono arrivate dalla Associated Press le dichiarazioni di Howard Stringer, CEO di Sony: «È un caso fortuito per noi che la Wii sia in crisi di hardware». Eppure la Playstation 3 non riesce ad avvantaggiarsene come dovrebbe. Il taglio di almeno 100 dollari nel costo della console ha fatto bene, le vendite sono raddoppiate, ma non basta. Nemmeno in Giappone la console riesce ad emergere, rimanendo anche dietro alla Xbox 360 (che è uscita almeno un anno prima).

Ad oggi in totale Sony ha venduto 9,3 milioni di PS3 contro gli 11,6 milioni di Xbox 360 e i 22,3 milioni di Wii. Solo in Italia la situazione sembra diversa, nel nostro paese infatti la PS3 è stata la console più venduta nell’ultimo mese (anche se è pur sempre dietro al Nintendo DS ed alla Playstation 2).

E mentre nel forum ufficiale di supporto Sony si legge di come la versione 2.0 del firmware della console stia dando dei problemi ad alcuni clienti, causando rallentamenti, perdita di dati, impossibilità di lettura dei supporti ottici o black out totali, arriva la notizia che Trend Micro, società specializzata in sicurezza, ha lanciato un software da accludere nella console Sony per proteggerla nella navigazione in rete bloccando i siti più a rischio e consentendo l’impostazione di un filtro per i minori. Si tratta del primo software simile per una console e sarà un upgrade gratuito da Aprile.