QR code per la pagina originale

Molti Provider Voip spariti nel 2007

,

Il mercato del VoIP è in costante crescita, sia per le vantaggiose offerte, sia per gli innumerevoli servizi aggiuntivi offerti.
Questo ha come conseguenza che le imprese più piccole o vanno incontro al fallimento oppure sono costrette alla fusione con altri provider o alla vendita dell’azienda.


Il fenomeno sta assumendo un andamento tale che il sito myvoipprovider ha stilato una sorta di elenco necrologico di tutti i provider “defunti”.

Secondo myvoipprovider se si analizza il periodo che va dal giugno 2005 all’ottobre 2006 sono spariti 85 provider VoIP.

Peggiore è il risultato se si considera il periodo che va da novembre 2006 a ottobre 2007 con la sparizione di ben 171 provider VoIP.

L’elenco completo è disponibile a questo indirizzo.

Tra le diverse cause troviamo:

  • espansione del mercato;
  • concorrenza agguerrita;
  • mancanza di basi finanziarie solide;
  • acquisizione da parte di altri provider;
  • entrata nel mercato di soggetti forti (come le compagnie tradizionali di telefonia).

Insomma il mercato VoIP è in continua evoluzione, anche con le nuove prospettive che si aprono per il mercato del VoIP Mobile.

Notizie su: