QR code per la pagina originale

iPhone non è una spia

,

Ieri sul sito uneasysilence.com è stata pubblicata una notizia che ha molto preoccupato i possessori presenti e futuri dell’iPhone:

[..] Hidden in the code of the “Stocks” and “Weather” widgets is a string that sends the IMEI of your phone to a specialized URL that Apple collects. When the widgets perform a query an IMEI is handed off to Apple’s servers:
dgw?imei=%@&apptype=finance [..]

Secondo questa notizia nel codice di alcuni widget dell’iPhone sarebbe presente una stringa che invia il codice IMEI dell’apparecchio e informazioni sull’applicazione usata a un indirizzo della Apple.

Questo comporterebbe un inoltro di informazione sensibili e quindi una chiara violazione della privacy degli utenti.

Fortunatamente la notizia è stata smentita, in quanto dopo ulteriori controlli il codice inviato risultava uguale per ogni iPhone. Quindi non si trattava dell’IMEI ma di un codice identificativo dell’applicazione. La privacy, per ora, è salva!

Notizie su: