QR code per la pagina originale

CentPBX: CentOS, Asterisk e DAQ

,

Non è una novità assoluta quella di proporre una distribuzione linux con Asterisk già integrato e supportato da tool grafici e web based (come ad esempio FreePBX).
In principio fu Asterisk@home, ora nota come Trixbox, basata guarda caso proprio sulla distribuzione linux CentOS. La strada tracciata fu in seguito intrapresa da altri progetti basati su diverse distribuzioni e che hanno proposto l’integrazione con Asterisk anche in versione Live (vedi Kasterix e Ubunterisk).
La filosfia che sta dietro è semplice: proporre un prodotto veloce da installare anche per gli utenti meno smaliziati, pronto e rapido da usare per entrare nel mondo dei centralini VoIP.
Ultima in ordine temporale, CentPBX propone Asterisk e FreePBX con una distribuzione CentOS, con una soluzione votata al mercato “business”, secondo gli intenti degli autori.

Rispetto a soluzioni analoghe presenti sul web, CentPBX offre però due novità interessanti. La prima sta nella possibilità di utilizzare alternativamente le versione 1.2 e quella 1.4 di Asterisk, partendo da un unico prodotto. La seconda, quella di aver creato una community VoIP (DAQ, questo il nome del progetto) per rispondere alle richieste da parte degli utenti.
In pratica, tramite CentPBX (ed una connessione alla rete, ovviamente), sarà possibile chiamare un numero speciale (4357) per ricevere supporto on line, tramite la stessa tecnologia VoIP.
Un progetto ambizioso, che quelli di CentPBX stanno portando avanti grazie anche ai contributi di tutti gli utenti “esperti” che sono già entrati a far parte dello sviluppo della tecnologia DAQ

Notizie su: