QR code per la pagina originale

Disponibile (in beta) il nuovo Flickr Uploader

,

Da pochi giorni è stata rilasciata la beta pubblica del nuovo programma per caricare le foto su Flickr, la nota community di photo sharing online usata da milioni di fotografi professionisti ed amatoriali.

Flickr viene spesso utilizzata non solo per condividere con amici e internauti le proprie fotografie, ma anche come vero e proprio archivio digitale nel quale salvare tutti propri scatti.

E? ovvio che in quest?ottica avere un buon client installato sul proprio PC per inviare le foto online diventa fondamentale. Fino ad ora il client, soprattutto quello per Windows, era davvero troppo semplice e privo di molte funzionalità invece utili per semplificare il flusso di lavoro quotidiano.

Come detto all?inizio, da ieri è disponibile la beta della versione 3 dell?uploader sia per Windows che per Mac che consente di effettuare importanti personalizzazioni alle foto prima di avviare il caricamento.

Troviamo la schermata divisa in due parti. A destra è possibile impostare i vari parametri per la foto o le foto selezionate, mentre a sinistra troviamo le anteprime di tutte le foto che stiamo per caricare.

Trovo interessante, oltre alla possibilità di impostare il livello di privacy (privata, amici, familiari, pubblica), anche l?opzione che consente di stabilire se vogliamo che la nostra foto possa essere randomicamente mostrata nelle areee pubbliche del sito. Se impostiamo no e la foto è pubblica, tutti potranno vederla ma solo cercandola e non per caso.

E? evidente che la mossa di Flickr di rilasciare un nuovo uploader è, almeno in parte, dettata dalla concorrenza che sta incalzando sempre di più. Uno su tutti citiamo Microsoft che ha lanciato la sua nuova Windows Live Gallery che consta di un client per Windows, peraltro graficamente molto accattivante e ricco di funzioni base di editing, e di una galleria online dotata di tutte le funzioni di sharing e perfettamente integrata della suite di servizi Windows Live.

Notizie su: