QR code per la pagina originale

Il 3G cinese arriverà per le Olimpiadi

Ufficiale l'appalto a China Mobile, il principale operatore del paese, per la fornitura di connessioni a banda larga per telefoni cellulari nella nazione. Ancora non c'è notizia di aste per le frequenze ma l'obiettivo è essere pronti per Pechino 2008

,

La Cina avrà il suo 3G e, come espressamente indicato dal Governo centrale, dovrà essere pronto per le Olimpiadi del 2008 in almeno 10 città maggiori. L’impegno di portare a termine il gravoso compito l’ha assunto China Mobile, il più grande operatore mobile del paese. Dunque anche il mercato da 523 milioni di utenti potrà finalmente cominciare a usufruire di connessioni broadband su rete mobile, portando tutto un nuovo e ingente bacino di utenza nel mondo dei servizi a valore aggiunto di terza generazione.

Al momento di telefoni pronti a supportare il nuovo standard cinese 3G, il TD-SCDMA (Time Division – Synchronous Code Division Multiple Access), ne è pronto solo uno, l’S876 prodotto dalla taiwanese Inventec Appliances (IAC), il primo telefono con sistema operativo Windows Mobile 6.0 ad essere operativo in Cina. Altri apparecchi dovrebbero presto essere pronti, anche se al momento non è stato possibile reperire maggiori informazioni in merito. Sembra infatti che altri operatori non siano ancora pronti alla terza generazione, tanto che non è stata nemmeno bandita un’asta per l’assegnazione delle licenze, cosa attesa prima dell’inizio della grande manifestazione sportiva che verrà inaugurata l’8 agosto 2008.

Lo standard TD-SCDMA funziona praticamente come gli altri standard di terza generazione nel resto del mondo, dunque consentirà la video chiamata, la navigazione in rete a velocità simili a quelle da pc e l’invio di MMS, ma è stato scelto dai cinesi per essere autonomi e indipendenti, nonchè per dare una spinta ulteriore al proprio progresso tecnologico interno. Peraltro uno dei nomi a comparire tra i promotori del sindacato TD-SCDMA è Samsung, altro gruppo pesantemente coinvolto nel mondo Windows Mobile.

Notizie su: