QR code per la pagina originale

DVD con b-side per pc e dispositivi portatili

,

E’ un piccolo passo in avanti dal punto di vista della mentalità, questo non lo si può negare.
La 20th Century Fox sarà il primo grosso studio (ma la Warner la seguirà a breve) a rilasciare un DVD che nel secondo disco, quello dei contenuti speciali, conterrà anche delle copie addizionali del film. Una per dispositivi portatili e una per il pc.

Il tentativo è di venire incontro al popolo anti-DRM fornendoli di alternative alle limitazioni digitali che sono imposte sui DVD propriamente detti. Certo rimane da vedere come verranno identificati i pc su cui vedere o copiare la copia addizionale del film e se sarà possibile farlo su più d’uno (che succede se cambio computer o ne ho due?).

Trattasi di un passo avanti nella mentalità pur considerando che tutto è fatto nel giardino di Microsoft. Le copie addizionali saranno infatti riproducibili solo su apparecchi dotati di sistema operativo Windows. La motivazione ufficiale è che solo su questi funzionerebbe il DRM PlayForSure di Redmond.

Non ci sarà una maggiorazione del prezzo rispetto al solito e i file saranno compressi (per quanto concerne la Fox) a 1.6 Mb/s per i pc e 768 Kb/s per i dispositivi portatili. La scelta è stata dunque di privilegiare l’ingombro contenuto rispetto alla qualità che ad ogni modo è garantita dalla fonte primaria, cioè il primo disco, quello con il DVD video.

Il primo film ad essere venduto con questo sistema sarà “Die Hard 4: Vivere O Morire”. Seguirà “Harry Potter e L’Ordine Della Fenice” della Warner.