QR code per la pagina originale

Il nuovo volto di Apple

,

Apple non è più la stessa. Il 2007 non è ancora terminato ma è già estremamente chiaro che Apple non è più l’azienda dell’anno precedente.

L’abbandono della parola “Computer” all’inizio dell’anno non è stato un caso.

Il futuro di Apple sembra non essere nei Computer o almeno non vicino a quella che è l’idea comune di computer.

Non che i Mac non abbiano un futuro, anzi; Apple però sta puntando altrove, sta cercando di inventare nuovi “sogni”, dispositivi rivoluzionari in grado di imporsi sul mercato in nuovi spazi.

Quest’anno si è potuto avvertire chiaramente questo cambiamento: i ritardi (e i bug) di Leopard a favore di iPhone e iPod Touch sono un ottimo esempio.

Evidentemente la ricerca in ambito tecnologico è giunta al punto in cui è possibile lanciare prodotti che possano cambiare sensibilmente l’esperienza degli utenti finali.

Apple, mentre progettava iPhone, stava già sviluppando la sua nuova interfaccia multi-touch, una interfaccia che probabilmente vedrà il suo reale completamento in un prodotto che non abbiamo ancora visto.

Del resto, se è vero che per rimanere sulla cresta dell’onda si deve avere il coraggio di cambiare, possiamo dire con certezza che alla Apple ce la stanno mettendo davvero tutta per continuare a crescere.

Speriamo solo che i disagi riscontrati dagli utenti con Leopard siano solo un incidente di percorso dovuto ai tanti cambiamenti avvenuti quest’anno a Cupertino.

Notizie su: