QR code per la pagina originale

Arrivano i Google Gadgets per Mac

Google rilascerà una nuova versione di Google Desktop per computer Mac dotata della funzione Gadgets. Le mini applicazioni saranno compatibili con Dashboard. Google intende far diventare tali 'oggetti' sempre più versatili e multi-piattaforma

,

Novità in arrivo per gli appassionati di Google Desktop, l’applicazione che consente l’indicizzazione dei file presenti sul proprio computer e l’utilizzo delle centinaia di gadget offerti da Mountain View. A partire da domani, infatti, anche i possessori di computer Mac potranno usufruire della funzione Google Gadgets, fino ad ora disponibile unicamente per gli utenti di sistemi operativi Windows. La precedente versione di Google Desktop per Apple, che consentiva la sola indicizzazione dei file, viene infatti sostituita con una nuova edizione dell’applicativo che offrirà, per la prima volta, le numerose mini applicazioni sviluppate da Google e dagli altri distributori.

I nuovi Google Gadgets per utenti Mac saranno completamente compatibili con i Widgets di Dashboard, con le pagine iGoogle e, naturalmente, con Desktop Sidebar per Windows. Grazie alle nuove mini applicazioni sarà possibile, ad esempio, cercare e guardare i video di YouTube direttamente da Dashboard, inviare messaggi su Twitter, o accedere alle informazioni meteo attraverso un’innovativa interfaccia tridimensionale. Gli utenti Mac non sono certo nuovi a questo genere di servizio, numerosi Google Gadgets ricordano molto da vicino i Widgets sviluppati già da diversi anni da Apple, ma potranno comunque ampliare notevolmente la loro collezione di accessori.

Le mini applicazioni offerte da Mountain View e dagli altri distributori potranno essere integrate anche nei blog e nei siti Web personali, grazie al semplice copia e incolla del loro codice HTML. Nell’ultimo periodo, gli sviluppatori di Google hanno lavorato alacramente per rendere il sistema di Gadgets universale e compatibile con il maggior numero possibile di piattaforme. Nonostante ciò, le mini applicazioni non possono ancora funzionare sui computer dotati di sistema operativo basato su Linux. Considerata la rapida evoluzione di Google Desktop per Mac, è comunque prevedibile l’arrivo in tempi brevi dei Gadgets anche per il pinguino.

Notizie su: