QR code per la pagina originale

C’è feeling tra Nokia e Palm OS

,

Palm credo sia nei cuori di chi abbia assistito alla nascita dei primi sistemi operativi per palmari, seguendone con attiva partecipazione la sua progressiva evoluzione negli anni.

Personalmente, sono tuttora convinto che si tratti di una delle piattaforme più efficienti mai concepite, grazie a stabilità ed efficienza operativa difficilmente superabili.

Nonostante ciò, l’avvento di Nokia con Symbian, il recente affondo di Microsoft con Windows Mobile e alcune discutibili scelte strategiche dei proprietari susseguitisi negli ultimi anni, hanno messo Palm OS all’angolo.

Leggo quindi con piacere la notizia che Access, la società che ha ora in mano le redini di Garnet (così si chiama l’ultima versione) ha in fase Beta un emulatore dedicato alla serie N di Nokia web tablet basata su Linux, costituita da N810, N800 e N770.

Il suo nome è Garnet VM e richiede 3,5 MB di RAM libera per le applicazioni e 16 per l’area di storage. Con un launcher dedicato potranno così essere eseguite oltre 30.000 applicazioni tra giochi, utilità, PIM, messaggeria istantanea e Web.

I programmi vengono lanciati alla risoluzione di 320×480 pixel e inizialmente si ha accesso alle applicazioni predefinite di sistema, comprensive di calendario, note, rubrica e calcolatrice, con tanto di riconoscimento scrittura Graffiti.

Alcuni utenti lo hanno già provato, con giudizi positivi. Ai curiosi suggerisco la visione del video seguente.

Notizie su: