QR code per la pagina originale

PS3 batte Wii in Giappone

Sorico sorpasso della nuova console di Sony che dopo almeno un anno da numero due del settore senza possibilità di appello riesce nell'ultimo mese a rialzare le vendite casalinghe sorpassando il dominatore Nintendo Wii e recuperando fiducia per il futuro

,

Dopo tanto soffrire sembra arrivato il momento per la Playstation 3 di cantare vittoria, seppur parziale e contestualizzata. Per la prima volta infatti le vendite della PS3 hanno superato (in Giappone) quelle della rivale Nintendo Wii.

Sony ha passato un anno da numero due senza possibilità di replica: la console di casa Nintendo è arrivata a vendere anche 6 volte la nuova versione della Playstation, umiliando la storica casa di intrattenimento grazie alle rivoluzioni low budget e il nuovo pubblico conquistato. Tuttavia alcune operazioni di marketing, il ribasso del prezzo e l’immissione sul mercato in ottobre di un modello basic della console hanno giovato alla Sony che nell’ultimo mese ha venduto in Giappone 183,217 pezzi contro i 159,193 di Wii, stando alle statistiche pubblicate da Enterbrain nel fine settimana.

Ora per Sony è importante tornare in positivo e smettere di perdere soldi con l’affare Playstation 3, un comparto con i profitti in picchiata che tira verso il basso tutto il business dell’azienda. Ma anche mantenendo il ritmo di vendite attuale, ed ipotizzando che il trend positivo si diffonda in tutto il mondo, la bilancia tornerà ad avere il segno “+” per la divisione Playstation solo nell’aprile del 2009.

Nintendo Wii comunque non rimarrà ferma e oggi ha lanciato il già anticipato Wii Fit, il controller piattaforma per interagire con i giochi di fitness, yoga, sci: trattasi di una nuova uscita che potrebbe dare nuovamente impulso alle vendite dell’azienda che pare resuscitata dal baratro in cui le vendite poco felici di Nintendo64 e Nintendo GameCube l’avevano fatta sprofondare negli anni passati.