QR code per la pagina originale

Leopard pronto a far girare applicazioni Windows?

,

La storica scelta di Apple di passare all’architettura Intel ha immediatamente acceso la curiosità di molti appassionati: ci si sarebbe avvicinati al momento in cui i computer Apple sarebbero stati PC compatibili al 100%?

Da un lato oggi è possibile con Boot Camp installare Windows, mentre attualmente non lo è far girare nativamente applicazioni Windows-compatibili, a meno di non usare l’ottimo software commerciale Parallels o il layer di compatibilità open source Wine.

Proprio gli sviluppatori di Wine hanno scoperto uno spiraglio per un futuro in cui le applicazioni Windows potrebbero funzionare nativamente in Mac OS.

Nella mailing list degli sviluppatori di Wine è infatti apparso questo messaggio che ha immediatamente fatto il giro della blogosfera. Steven Edwards riporta che durante i suoi test ha scoperto una funzione non documentata in Leopard, non presente però in Tiger.

In pratica sembra che Leopard abbia un loader per i programmi Portable Executables, e (cosa ancor più interessante) sembra che il loader di Apple sia in grado di cercare le DLL chiamate dalle applicazioni.

Cosa ci faccia questa funzione in Leopard, è campo per divertenti speculazioni. Ma se fosse davvero un tentativo di portare le applicazioni per PC a funzionare in Leopard, sarebbe una marcia in più per MacOS?

Notizie su: