QR code per la pagina originale

Call Conference tramite VoIP

,

Una Call Conference è una telefonata grazie alla quale il chiamante è in grado di partecipare ad una conversazione in cui sono presenti più attori (partecipanti). Tipicamente in una call conference è possibile fare in modo che tutti i partecipanti possano sia ascoltare che interloquire oppure fare in modo che un solo partecipante possa parlare mentre gli altri sono deputati al semplice ascolto.
Un sistema telefonico tradizionale come un PBX può supportare questa funzionalità: si crea un conference bridge (un ponte) cui i partecipanti si collegano tramite una telefonata. I circuiti di interconnessione vengono quindi commutati in modo che le linee siano fisicamente collegate al bridge.
Un sistema articolato, dunque, molto utilizzato in ambito business. Ma è possibile realizzare call conference utilizzando la tecnologia VoIP?

La risposta è sì. E il principio di funzionamento non è poi difforme da quello utilizzato nella tecnologia tradizionale.
In realtà i sistemi per creare delle call conference su IP dipendono dalle implementazioni delle diverse piattaforme VoIP utilizzate.
Un esempio pratico e alla portata di tutti, è il sistema di call conference messo a disposizione da Asterisk, il PBX software open source.
Asterisk dispone di un’applicazione interna, MeetMe, grazie alla quale è possibile creare una o più stanze (room, l’equivalente del bridge) e collegarsi alle stesse tramite una chiamata VoIP (magari digitando una password per l’accesso!).
I partecipanti alla call conference presenti nella stanza possono dialogare tra loro o lasciare la stanza in qualunque momento.

La configurazione e l’utilizzo dell’applicazione MeetMe in asterisk è relativamente semplice: l’unica avvertenza sta nella compilazione del modulo ztdummy, che di norma non è presente nella installazione base, e che viene tipicamente caricato quando si installano delle schede che funzionano da gateway.
Infine, vi suggeriamo il seguente link dove potete trovare un utile tutorial.

Notizie su: