QR code per la pagina originale

Google si lancia sul Mobile

,

Google il 24 gennaio parteciperà, sembra senza competitori, all’asta per l’assegnazione della frequenza 700 megahertz, frequenza che sarà liberata entro il 2009 da emittenti televisive che passeranno sul digitale.

Queste frequenze potrebbero essere usate da Google per sviluppare una nuova rete di telefonia mobile.

Sembrerebbe un’ultima ghiotta occasione per la creazione di una rete mobile, come sottolinea anche il Wall Street Journal: i segnali possono percorrere lunghe distanze e attraversare muri spessi.

La società di Silicon Valley opterebbe così per una telefonia wireless concorrenziale rispetto alle reti esistenti, con servizi sui telefonini e portatili che incanalerebbe il settore mobile su una strada che ripercorre il mercato della connessione Internet senza limiti.

Così dopo aver invaso settori come l’advertising, Google si appresta a fare concorrenza anche ai gestori di telefonia mobile.

Notizie su: