QR code per la pagina originale

P2P Tv – approfondimenti e informazioni

,

Dopo il post relativo alla tecnologia P2P in generale, e la presentazione di joost, riporto qualche altra informazione che potrebbe rivelarsi utile.

Molti sono i software P2P in circolazione, una cosa importante da sapere è che come per eMule, bisogna avere una certa accortezza nell’utilizzare tali programmi. Intanto bisogna controllare che non abbiano trojan o adware dannosi e poi, dal punto di vista legale, è vietato pubblicare (su siti web/blog) eventuali link ad eventi coperti da copyright, come ad esempio partite di serie A o pay-tv.

Detto questo, con l’utilizzo di tali programmi, si apre la possibilità di accedere alla visione di tv e canali, altrimenti per noi europei inaccessibili, come quelli orientali e americani (ripeto per guardare le trasmissioni e non per trovare il sotterfugio per guardare le partite di Serie A o la pay TV).

Un importante sito aggregatore di tutti questi servizi P2P è coolstreaming. Qui si possono trovare migliaia di canali web, sia in tecnologia P2P che in semplice streaming.

Notizie su: