QR code per la pagina originale

La rete: come, dove, quando e perchè

,

Stiamo pianificando la realizzazione di una rete per un ufficio. Un certo numero di postazioni fisse ma abbiamo le idee poco chiare su dove posizionarle. L’unica cosa che sappiamo è che la connessione sarà una ADSL, per il resto dobbiamo cercare di realizzare un risultato accettabile, possibilmente senza spendere troppo.
Sembra facile, ma in realtà una rete fatta bene presuppone un lavoro meticoloso e certificato da veri professionisti, perchè non basta collegare 4 cavi a un router e il gioco è fatto.

Vediamo quindi in linea di massima come realizzare una rete per un ufficio.
Cabliamo o non cabliamo? Dipende dalla quantità di computer, dalla loro collocazione e da quello che vogliamo farci.

Il mio consiglio è quello di cablare l’ufficio, anche fosse per sole due o tre postazione.
L’ordine e l’immagine del posto di lavoro ne guadagnerà molto. Inoltre una rete via cavo è sicuramente più performante e sicura di una wireless, soprattutto se utilizzata per il trasferimento di dati sensibili e “pesanti”.

Il lavoro va fatto fare ad elettricisti professionisti. Ho visto troppi cavi fatti a mano e male solo per risparmiare qualcosa… Quindi chiamiamo chi sa fare e certificare il proprio lavoro.
Suggerirei che ad ogni presa lan a muro ci fosse inserito uno switch in modo da poter avere maggiore espansione in caso di aggiunta di altri computer nella stanza.

La rete deve essere tutta a 1Gbit, in modo tale da garantire una alta velocità di trasmissione intranet.
Il wireless anche con un Access point da 40 ? ben configurato deve essere presente. Un notebook o un palmare di un cliente o di un dipendente deve poter sempre usufruire della rete senza dover staccare e riattaccare cavi.

Il router deve essere sempre ben configurato ed essere dotato di sistemi avanzati di filtraggio. Se vogliamo spendere anche per un antivirus integrato nel router tanto meglio.
Se proprio volete esagerare potete inserire tra il router e la lan un bel firewall hardware con controllo della rete (tipo Ipcop).

I computer vanno sempre tenuti aggiornati e con antivirus sempre attivi.
Mai e sottolineo mai, dare ai dipendenti account amministratori ai computer. A meno che non volete trovare la fiera dei virus e dei download selvaggi da internet.

Queste sono alcune regole base per una buona rete, mi rendo conto che una rete fatta bene costa, ma meglio investire subito che dover pagare poi i danni….

Notizie su: