QR code per la pagina originale

Federico Calzolari batte Google, ma non secondo Google Trends

,

La notizia è di qualche giorno fa: il fisico Pisano è il termine più cercato su Google nel mese di Novembre, questo secondo i soliti dati dello zeitgeist.

Allora quale miglior occasione per testare il reale funzionamento di Google Trends che in teoria dovrebbe mostrare la mole di ricerche effettuate su una determinata Key?

Ecco il risultato: Natale batte Federico Calzolari.

Ok, avranno corretto il problema, modificando i dati di Google Trends e lasciando inalterata la classifica, come si legge su Yahoo Notizie.

Allora partiamo con i test. Fino alla quinta posizione nulla di strano, Google Trends è in linea con i dati di Zeitgeist. Tra la quinta e la sesta però: su Google Trends Veronica Mars se la gioca con Giulio Berrutti, su Google Zeitgeist Giulio è 5° e Veronica 6° (da Google Trends non sembrerebbe). Umh… qualcosa non mi torna. Confrontando la Mars con le parti alte della classifica noto come se la gioca quasi alla pari con il 2° (Emo). Va be, magari dati parecchio vicini quindi è facile confondersi.

Allora continuiamo le ricerche e notiamo che qui hanno nascosto Babbo Natale; infatti, se si confronta il paladino dei bambini, con Veronica Mars, si nota come se la giocano quasi alla pari. E lo stesso Babbo Natale batte, senza appello, Nicolas Vaporidis. Insomma… dove è finito Babbo Natale?

E poi, altra domanda molto più interessante: quale dei due dati è attendibile?

Notizie su: