QR code per la pagina originale

Ecco le “TOP 100” dell’IT

,

Spuntano fuori grandi conferme ma anche eccellenti sorprese dall’analisi condotta da IDC, sulle migliori 100 aziende operanti nel settore dell’IT.

Loris Bellè, Direttore responsabile di Data Manager dice:

Aver affidato l’indagine Top 100 a una società di ricerca di sicura autorevolezza come IDC, che è da sempre abituata a tastare il polso al mercato ICT, valutandone e anticipandone le tendenze con proverbiale competenza, è la migliore garanzia.

Ma, anche se so che può sembrare noioso, parliamo un po’ in numeri: dall’analisi si registrano, infatti, dati interessanti i quali, ad esempio, denotano che se 20 aziende hanno ottenuto una crescita del fatturato del 20%, allo stesso tempo altre 20 hanno dovuto registrare una contrazione del proprio fatturato.

Questi sono solo alcuni dei significativi dati emersi. Graduatoria che è stata strutturata in due classifiche basate, una sui prodotti software e l’altra su altri servizi di genere informatico, oltre che da un’innovativa classificazione riguardante le aziende “captive”, ovvero le aziende controllate da un azionista di maggioranza che ne è anche il principale cliente.

I risultati finali dell’indagine sono stati stilati in seguito ad un attenta verifica condotta in parte tramite un questionario inviato da IDC alle aziende, e in parte mediante un analisi condotta dagli analisti IDC su quelle aziende che, per ragioni di riservatezza, avevano scelto di non rispondere al questionario.

Andando a sintetizzare i dati finali (consultabili al sito della DMO) viene naturale fare i nomi di aziende leader come IBM, Microsoft, Gruppo Engineering, Almaviva, Infracom e altre.

Vi consiglio di consultare la classifica e poi, ditemi… secondo voi rispecchia la realtà? Secondo voi alcune aziende meriterebbero posti più in basso? O forse più in alto? A voi la parola!

Notizie su: