QR code per la pagina originale

Altra acquisizione per Microsoft: Multimap

,

Microsoft ha acquisito, pochi giorni fa, Multimap, una società del Regno Unito specializzata nella fornitura di mappe di Europa, Nord America e Australia.

Non sono chiari tutti i dettagli dell’operazione, ma si sa che gran parte del personale confluirà nell’esistente team di Virtual Earth.

Oltre alla mappatura, Multimap da tempo offre anche altri servizi collegati, come punti di interesse di alberghi, ristoranti, ecc. che vengono messi a disposizione del cliente anche per ricerche di prossimità o visualizzate su mappe aree satellitari.

Alla base di questa operazione c’è l’evidente interesse di Microsoft di impossessarsi di una o più tecnologie di Multimap, dato che la navigazione satellitare e la mappatura sono settori in fortissima crescita.

I grandi player stanno quindi cercando di portarsi “in casa” le migliori tecnologie, come ad esempio è avvenuto pochi mesi fa con Navteq acquisita da Nokia.

Per Microsoft è periodo di acquisizioni, dunque, dopo WebFives per i contenuti multimediali, ora Multimap per la mappatura satellitare e i servizi ad essa connessi.

Il 2008 sarà quindi anno di golose novità sul fronte dei servizi Live che, per quanto riguarda mappe e navigazione, probabilmente verrà caratterizzato da un modello pubblicitario sempre più spinto, comprendente l’integrazione di contenuti promozionali all’interno delle mappe e, come già avviene oggi, rendendo disponibili API per utilizzare le mappe in siti commerciali.

Già oggi, infatti, è possibile scaricare gratuitamente le API di Virtual Earth e integrare nel proprio sito le mappe di Microsoft. Di più, è possibile inserire all’interno delle mappe dei propri contenuti personalizzati per, ad esempio, renderla ancora più dettagliata o evidenziare alcune informazioni.

Notizie su: