QR code per la pagina originale

Forse risolti i problemi di Xbox Live

Numerosi utenti di Xbox Live hanno sperimentato nel corso delle festività una certa difficoltà ad accedere al servizio offerto da Microsoft. Il problemi sembrano ora essere stati risolti e si vocifera di un possibile indennizzo per gli utenti Gold

,

Il servizio Xbox Live dovrebbe aver finalmente ritrovato il suo pieno regime dopo numerosi giorni in cui l’accesso e l’utilizzo della rete risultava seriamente compromesso. Secondo alcuni rumor, Microsoft sarebbe in procinto di offrire una qualche tipologia di indennizzo agli utenti Gold del servizio, i quali accedono a Xbox Live pagando un abbonamento annuale.

I problemi riscontrati dalla maggior parte degli utenti sono stati: difficoltà nell’accedere alla rete, disconnessioni improvvise, impossibilità di recuperare il proprio account, blocchi nel matchmaking e statistiche non aggiornate. «Nonostante il servizio non sia mai stato completamente offline, problemi come questi non sono accettabili», ha scritto nelle pagine del suo blog Major Nelson, Xbox Live Director of Programming all’interno del team di Xbox Live. «L’intero team sta lavorando notte e giorno per assicurarvi una grande esperienza LIVE», ha inoltre aggiunto Nelson, «voglio che sappiate che le cose migliorano di ora in ora». Un successivo aggiornamento del post infatti recita: «come le persone avranno notato, abbiamo compiuto ottimi progressi. Abbiamo ancora del lavoro da fare ma le cose vanno già molto meglio. Sono a conoscenza del fatto che alcuni stanno ancora avendo problemi e ci stiamo lavorando».

Nella giornata di mercoledì il servizio sembra essere tornato al suo normale stato di funzionamento, anche se alcuni utenti hanno ancora segnalato sporadiche manifestazioni di malfunzionamento. Il messaggio di stato relativo al funzionamento di Xbox Live presente all’interno delle pagine di supporto riportano tuttora la scritta “Up and running“, messaggio che fa ben sperare sulla rinnovata efficienza del servizio.

Notizie su: