QR code per la pagina originale

I più scaricati in P2P del 2007

,

Da Wired arriva il classificone dei contenuti più scaricati/scambiati sui principali circuiti P2P (BitTorrent, Gnutella, eDonkey ecc. ecc.), compilato in collaborazione con Big Champagne Online Media Measurement.

    Top Songs of 2007

  1. Shop Boyz, “Party Like A Rock Star”
  2. Akon, “I Wanna Luv U”
  3. Sean Kingston, “Beautiful Girls”
  4. Mims, “This Is Why I’m Hot”
  5. Akon, “Don’t Matter”
  6. T-Pain, “Bartender”
  7. Soulja Boy, “Crank Dat Soulja Boy”
  8. Justin Timberlake, “My Love”
  9. DJ Unk, “Walk It Out”
  10. Jim Jones, “We Fly High”
    Top Movies of 2007

  1. Resident Evil: Extinction
  2. Pirates of The Caribbean: At World’s End
  3. I Now Pronounce You Chuck & Larry
  4. Ratatouille
  5. Superbad
  6. Beowulf
  7. Transformers
  8. American Gangster
  9. Harry Potter and the Order of the Phoenix
  10. Stardust
    Top Music Artists of 2007

  1. T.I.
  2. T-Pain
  3. Akon
  4. 50 Cent
  5. R. Kelly
  6. Lil Wayne
  7. Justin Timberlake
  8. Fergie
  9. Ludacris
  10. Snoop Dogg
    Top TV Shows of 2007

  1. “Heroes”
  2. “Prison Break”
  3. “Top Gear”
  4. “Smallville”
  5. “Desperate Housewives”
  6. “House, M.D.”
  7. “Lost”
  8. “Grey’s Anatomy”
  9. “24”
  10. “Dexter”


Da notare che, come scritto già in un altro post, le suonerie incidono in una maniera assolutamente determinante sullo sharing e il download della musica digitale tanto che alcuni dei singoli più scaricati sono anche alcune delle suonerie più comprate.

Dal punto di vista del cinema invece è interessante vedere come molti dei titoli più scaricati non siano al momento disponibili in DVD e quindi non siano scaricabili in versione DVDrip (Beowulf e Superbad), ma unicamente CAM, cioè si possono scaricare sono in cattiva qualità ripresi con una telecamera nel cinema. Questo fa decisamente crollare il “mito della qualità”, quello per il quale l’utente online cercherebbe la qualità. In realtà cerca il contenuto e da qualcosa di gratuito non si aspetta molto.

Infine tra le serie tv si fanno strada anche produzioni di minor successo televisivo come Top Gear che è uno show settimanale della BBC sulle macchine. Dimostrazione di come internet funzioni globalmente (per la roba in inglese) e come il pubblico non sia esattamente lo stesso dei media mainstream.