QR code per la pagina originale

Netflix debutta nello streaming con LG

Il distributore di DVD Netflix offrirà parte del proprio catalogo in streaming ai suoi utenti tramite un set-top box appositamente creato da LG. Disponibile da metà 2008, il nuovo servizio farà concorrenza ai media center già affermati

,

Novità in arrivo da Netflix, uno dei più grandi distributori per corrispondenza di DVD degli Stati Uniti. Entro la fine del 2008, la società offrirà ai propri clienti l’opportunità di vedere i film del suo ampio catalogo direttamente online grazie a un particolare set-top box, appositamente studiato per lo streaming a banda larga. La decisione di Netflix è stata resa possibile grazie a un recente accordo stipulato con LG Electronics, che si occuperà dello sviluppo e della produzione dei set-top box necessari per usufruire dei servizi online forniti dal distributore di DVD.

Il nuovo dispositivo, che dovrebbe offrire funzionalità simili ad altri media center come Apple TV, porterà nelle case degli abbonati a Netflix numerosi servizi che saranno presto presentati al Consumer Electronics Show di Las Vegas. «I consumatori desiderano contenuti interessanti e di qualità, e la nuova opzione di streaming online di Netflix può rispondere in maniera istantanea a questa esigenza. Questo accordo evidenzia l’obiettivo di LG di sviluppare tecnologie pratiche in grado di fornire flessibilità, padronanza e convenienza ai consumatori» ha dichiarato con soddisfazione Kl Kwon, responsabile del comparto Consumer Electronics di LG.

I sette milioni di utenti già abbonati a Netflix usufruiscono da circa un anno di un particolare servizio in streaming, per guardare i film direttamente online sugli schermi dei loro PC. Il nuovo set-top box creato da LG consentirà agli abbonati al servizio di vedere i filmati direttamente sul televisore di casa, aumentando considerevolmente la fruibilità dei 6000 titoli già disponibili per lo streaming online. Salvo ritardi nelle ultime fasi di sviluppo, il nuovo servizio dovrebbe essere disponibile per la seconda metà del 2008. Nonostante sia ancora presto per prevedere il futuro impatto del nuovo servizio di Netflix nell’agguerrito panorama dei media center, prezzi e modalità di utilizzo non sono ancora stati chiariti, l’accordo con LG dimostra il crescente interesse dei distributori per il comparto dell’intrattenimento via Internet.