QR code per la pagina originale

Mozilla, una caduta di stile

,

Edit ha riportato nei giorni scorsi una giusta bacchettata di Cesare al team che si è occupato di una nuova campagna marketing per Mozilla. Trattasi della famigerata “Fight Against Boredom“, nella quale gli utenti Firefox vengono paragonati agli utenti di Internet Explorer e ne esce un quadro ironico che l’autore ha però perso evidentemente di mano.

Tra le frasi sotto accusa vi sarebbero state le seguenti:

  • 23% less likely to have cancer;
  • 25% less likely to have breast cancer;
  • 20% less likely to live with others suffering from cancer.

Insomma: usate Firefox ed eviterete di prendere il cancro.

Inutile cliccare: il sito è già stato rimosso. Ora: si è forzata la mano su battute quantomeno inopportune, e senza voler fare i bacchettoni rimane comunque perlopiù deplorevole usare a cuor leggero certe argomentazioni pur di fare marketing (accettabili come battute da bar, decisamente non accettabili in una campagna pubblicitaria da parte di un grande gruppo).

Per Mozilla una caduta di stile subito smorzata da una azione repentina come la cancellazione del sito ed immediate scuse pubbliche. La lezione è imparata.

Notizie su: