QR code per la pagina originale

Programmatori al ministero

,

Mia madre sostiene che gli unici lavori sicuri siano quelli statali perchè lo stato è l’unica ditta che sicuramente non fallisce e non ti lascia a casa.

Se qualcuno condivide quest’idea, oppure semplicemente può essere interessato, il ministero della pubblica istruzione ha indetto un concorso per 75 posti come sviluppatore software, per la precisione per il profilo professionale di funzionario per lo sviluppo software e della rete e per l’analisi statistica, area C, posizione economica C1, del ruolo del personale del Ministero della pubblica istruzione, per gli uffici dell’Amministrazione centrale e periferica.

I requisiti sono i seguenti:

  • diploma di laurea o laurea specialistica o laurea di durata triennale in informatica, statistica, matematica, fisica, ingegneria;
  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità fisica al servizio continuativo ed incondizionato nelle funzioni al quale il concorso si riferisce;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo.

Il bando è stato pubblicato sulla G.U. n. 95 del 30/11/07 e sul sito del ministero.

Notizie su: