QR code per la pagina originale

TD W-8920G e il range aumenta

,

In questi giorni mi sono interessato ai prodotti che escono un po’ fuori dagli schemi o meglio quelli che presentano caratteristiche superiori agli standard in circolazione. Per quanto riguarda il Wi-Fi gli standard più diffusi sono l’802.11 b e g e quello che probabilmente diventerà standard in futuro ovvero l’802.11n.

Gli standard delimitano i requisiti e le caratteristiche che il prodotto deve avere per regolare un po’ il mercato, si evita così che si creino decine di prodotti con caratteristiche simili ma diversi in pochi componenti e per questo non compatibili tra loro. In attesa che l’802.11n si diffonda e venga certificato come standard a tutti gli effetti (siamo al draft 2.0) la tecnologia che va per la maggiore è quella basata 802.11g e tutte le sue variabili.

Tra i prodotti che escono un po’ fuori degli schemi troviamo il TD-W8920G della ditta cinese Tp-Link. Il prodotto della Tp-Link è un access point ADSL2 e ADSL2+ in grado di viaggiare su tutti i protocolli esistenti per queste connessioni. Lo standard wireless come si evince dal nome è l’802.11g ma il TD-W8920G è anche dotato di 4 porte ethernet per una connessione wired.

La caratteristica più interessante di questo prodotto è la presenza della tecnologia Wireless Extender, la quale gli permette di ampliare il raggio d’azione e la portata anche di due o tre volte rispetto ad un prodotto fornito con lo standard 802.11g. Questo permette di arrivare con massima efficienza anche negli angoli della casa (o dell’ufficio) più remoti grazie all’ampliamento della potenza del segnale.

Notizie su: