QR code per la pagina originale

Da Intel un chip all in one

,

Sempre alle prese con esperimenti e studi, la Intel sembra avere in riserva un nuovo chip dalle doti eclatanti, sembra infatti siano riusciti ad implementare un dispositivo all in one che sia in grado di contenere i protocolli wireless WiFi e WiMAX e lo standard per la TV mobile DVB-H.

Tutte tecnologie di primo piano che vedono in questi anni una crescita smisurata, e che ritroviamo in quasi tutti i dispositivi tecnolgici, a partire dai semplici cellulari, per passare ai palmari o smartphone e giungere ai notebook, una trovata a dir poco piacevole che Intel non ha ancora messo sul mercato.

Come riporta la testata electronicsweekly:

“Questo tipo di chip consentirà agli apparecchi elettronici di accedere alla rete WiFi di casa, passare automaticamente alla rete WiMAX quando si lascia la propria abitazione e accedere alla TV digitale mentre si è in movimento”

Dimensioni compatte quindi, per il modulo sperimentale di Intel, in soli 24 millimetri sono contenuti tre moduli radio che supportano le tre differenti tecnologie e con consumi ridottissimi. Studiato quindi per essere equipaggiato anche sui cellulari senza andare ad intaccare la durata della batteria, che spesso è cruciale nei dispositivi multifunzione.

Le potenzialità di questo chip sono strabilianti, sarebbe possibile passare dal collegamento casalingo via WiFi alla rete WiMax che copre il territorio cittadino e vederci una trasmissione televisiva nel parco vicino a casa sfruttando la rete DVB-H, tutto con solo il nostro cellulare. Forse però sarebbe ora di svegliarsi e capire che tutto questo è ancora un sogno. Il chip di Intel non è ancora in commercio e non si sa quando entrerà in dotazione sui primi dispositivi e chissà quando arriverà la rete WiMax nel nostro comune…

Di certo con il tempo si arriverà a tutto questo, speriamo di non essere gli ultimi che come al solito, e che gli utenti siano pronti a utilizzare questi servizi il giorno che verranno resi disponibili.

Notizie su: