QR code per la pagina originale

Transmission 1.0, BitTorrent alla massima potenza

,

Transmission è sicuramente uno dei migliori client BitTorrent disponibili per Mac OS X. Con il raggiungimento della milestone 1.0 vengono introdotte delle migliorie che lo portano al livello di client più blasonati.

Innanzitutto è stato risolto il problema forse più antipatico: il non corretto funzionamento del port forwarding. Soprattutto in Leopard, infatti, capitava spesso che la porta usata da Transmission risultasse chiusa, nonostante le connessioni in ingresso nel firewall fossero consentite. Il problema, che si presentava anche su Linux, è stato risolto utilizzando MiniUPnP e libnatpmp.

Altre novità, comuni con il pinguino, riguardano la possibilità di impostare un numero di connessioni che può essere globale o specifico per torrent; un’opzione che permette la scelta di non usare il criptaggio e la possibilità di configurare in maniera globale il peer-exchange (PEX).

Per quanto riguarda lo specifico della piattaforma Mac, invece, ci sono novità soprattutto grafiche. Transmission ha sempre privilegiato un’interfaccia molto semplice, che permettesse comunque di ottenere la massima efficienza. Questa linea continua ad essere seguita, con l’adeguamento allo stile di Leopard. Inoltre c’è (almeno secondo me) un piacevole ritorno: la visualizzazione avanzata dello stato dei download.

Oltre agli aspetti grafici, è stato risolto un problema con TimeMachine, che ora ignora, per il backup, i download incompleti e corretto l’errore per cui i limiti di banda imposti dall’utente non venivano applicati la prima volta.

Interessante, poi, l’integrazione con The Clutch, un’interfaccia web per avere pieno controllo da remoto di Transmission.

Notizie su: