QR code per la pagina originale

L’Assistente Vocale ha un serio problema di Vista

,

Microsoft Speech Technologies

Windows Vista offre una funzione molto interessante per gli ipovedenti. Trattasi dell’Assistente Vocale, un motore che legge il testo permettendo all’utente di utilizzare al meglio il sistema operativo anche se portatore di problemi alla vista.

La versione italiana di Windows Vista, però, ha un gravissimo problema: trattasi di un motore pensato per la lingua inglese, dunque riporta i testi come se si stesse utilizzando la versione USA del sistema operativo. L’Assistente Vocale, insomma, non parla in italiano, il che è un problema non da poco per un ipovedente che acquista Vista nella convinzione di potervi trovare gli strumenti utili per poter utilizzare il proprio sistema con tale tecnologia a disposizione.

Chiacchierando con Giuliano Masseroni di Mozilla Italia (da cui mi giunge la segnalazione dell’errore compiuto da Microsoft), si risale anche alla soluzione. Da qui, infatti, si scopre che qui c’è tutto quanto necessario per l’installazione del pacchetto che apre all’Assistente Vocale per la lingua italiana, il tutto compatibile con SAPI 5 (e dunque con Windows Vista).

Problema risolto. Durante le ricerche risulta evidente il fatto che già in molti siano imbattuti nella cosa ed abbiano lasciato traccia del proprio punto interrogativo online. Microsoft, come si dice in questi casi… se ci sei, batti un colpo.

Notizie su: