QR code per la pagina originale

Banda Larga in Sardegna in tutti i Comuni

,

La Regione Sardegna procede a passi forzati nell’obiettivo di abbattere il digital divide ed offrire copertura Adsl in banda larga a tutti i Comuni della Regione.

Il Presidente della Regione Sardegna, Renato Soru, e l’Assessore regionale degli Affari generali, Massimo Dadea hanno annunciato lo scorso quattordici gennaio l’ottimo andamento del progetto per il superamento del “digital divide” in Sardegna con l’obiettivo della copertura totale previsto entro la fine di quest’anno.

Il progetto, denominato Sics, ha visto la copertura raggiungere oltre centocinque Comuni su trecentosettantasette complessivi con un investimento di poco superiore ai sei milioni di euro. La restante parte dei Comuni sarà raggiunta entro la fine dell’anno con un investimento di ulteriori quattordici milioni di euro.

Per informazioni in merito si può consultare il documento reso disponibile dalla Regione Sardegna con le tappe, i progressi ed i costi del progetto.

Ci auguriamo che lo sforzo attuato dalla Regione Sardegna possa venir seguito da altre Regioni del nostro paese e che qualora mancassero le coperture finanziarie si possa procedere con investimenti anche privati.

Le cosi dette “autostrade informatiche” non sono che un ulteriore mezzo per far correre l’economia, mezzo dal quale oggi non si può più prescindere.

Il risvolto sociale di internet è stato messo in evidenza dagli Amministratori della Regione Sardegna fornendo centinai di biblioteche pubbliche con punti di accesso gratuito e dando le stesse opportunità anche a molte associazioni di volontariato.

Bravi.

Notizie su: