QR code per la pagina originale

Da Intel il chip definitivo

,

Intel ha sviluppato un chip che via software è in grado di gestire WiFi, WiMAX e DVB-H TV digitale. Questo particolare chip equipaggiato su un computer portatile consentirebbe di accedere alla rete WiFi quando si è a casa per poi iniziare uno scanning di un’eventuale rete WiMAX una volta usciti dal range. Contemporaneamente a questo è in grado di effettuare l’accesso della TV digitale in movimento. Tutto attraverso un singolo chip!

“Le persone al giorno d’oggi vogliono il loro contenuto in qualsiasi momento, ovunque a qualsiasi dispositivo, qualsiasi rete”, ha detto Jeff Hoffman, architetto per il sistema di comunicazioni wireless laboratorio. Il chip ha misure veramente ridotte 24×2 mm e consuma 79 mW per la ricezione cheb ha valori massimi in 52Mbit/s e 72mW per trasmettere.

L’universalità di questo chip gli fconsente di captare praticamente tutti i segnali digitali presenti nell’etere garantendo una universalità mai vista. Un computer equipaggiato con questo chip sarà in grado di connettersi in gran parte del territorio e di poter captare i dati della TV digitale dove essa arriva. Pare proprio che Intel abbia iniziato l’evoluzione del concetto di modem.

Notizie su: