QR code per la pagina originale

Primi accessori per MacBook Air da Apple

,

Probabilmente molti (soprattutto qui in Italia) non sono ancora pronti ad un prodotto così wireless-oriented come MacBook Air. Per realizzare il notebook più sottile al mondo, Apple ha deciso di sacrificare alcuni aspetti: manca il lettore ottico e, cosa che forse ha stupito ancor di più, non è presente nemmeno la porta ethernet.

Apple ha comunque pensato a chi, a discapito della portabilità, preferisce comunque non rinunciare a queste ed altre caratteristiche.

Il primo accessorio è il SuperDrive esterno USB. Pensato appositamente per fare coppia con il nuovo portatile, ha dimensioni di poco superiori a quelle di una custodia per CD(139x139x17mm, al peso di 320 grammi).

Come si può immaginare, consente di installare nuovo software e di riprodurre e masterizzare CD e DVD, inclusi quelli a doppio strato. Si connette a MacBook Air con un unico cavo USB integrato nell’unità. Il prezzo è di 89?.

Non potete fare a meno di una connessione ethernet? Apple ha pensato anche a questo: al costo di 29? potrete acquistare un adattatore ethernet. Piccolo e leggero, si connette alla porta USB 2.0 di MacBook Air e offre un connettore RJ-45 con prestazioni 10/100BASE-T. Basta collegare il cavo ethernet al connettore RJ-45, non è necessaria alcuna alimentazione esterna. È piccolo, leggero, facile da installare e ancora più semplice da utilizzare.

Notizie su: