QR code per la pagina originale

Ruba questo film parte 2

,

Da poco è stato rilasciato il documentario intitolato Steal This Film Part II. Questo documentario è il secondo di una serie dedicata alla cultura digitale e ai concetti di proprietà intellettuale in rete.

Secondo le stime, rilasciate dal sito ufficiale del progetto, sarebbe stato scaricato in pochi giorni ben 150.000 volte e avrebbe ricevuto donazioni per cinque mila dollari. L’intento del documentario è quello di stimolare la creatività nel superare i sistemi tradizionali di distribuzione di contenuti.

Lo slogan ed il messaggio che vuole dare è molto semplice: il film è pronto per essere rubato ed il download è disponibile dal sito in vari formati (DVD, iPod, xVid)e scaricabile via torrent con l’intento di far circolare le informazioni sulle piattaforme di video sharing e sul P2P.

C’è un incoraggiamento alle donazioni e, nonostante non fosse un obbligo, sono stati in molti a donare circa 40 dollari (ben più che il prezzo di un biglietto al cinema) dimostrando come un modello contributivo volontario potrebbe essere utilizzato anche per iniziative a stampo commerciale.

In definitiva l’intento del progetto è quello di sensibilizzare l’industria dei contenuti e dimostrare come le dinamiche tradizionali per la retribuzione degli autori possano essere superate da meccanismi più flessibili, che non costringano i produttori di contenuti a criminalizzare gli utenti che sfruttano la rete per diffondere la cultura.

Notizie su: