QR code per la pagina originale

Domotica, da dove partire?

,

Il primo passo per la costruzione di una casa domotica consiste nel procurarsi un software che possa integrare il controllo dei vari dispositivi che si andranno a utilizzare.

Il mercato e le comunità ci vengono incontro proponendoci vari applicativi, più o meno costosi, più o meno funzionali, più o meno completi. In questo post prendiamo in considerazione un programma open-source (con licenza GNU) simile a Windows Media Center: Media Portal.

Esso è scaricabile gratuitamente da team-mediaportal.com. Nella sua versione base, permette di ascoltare la propria musica preferita, vedere un DVD, vedere un film archiviato in formato digitale, ascoltare i propri MP3, guardare un programma televisivo o ascoltarne uno radio, guardare e ritoccare le proprie foto, consultare il meteo o giocare al proprio videogame preferito.

Cercando nel sito i plug-in già esistenti, notiamo che ne esistono di svariati che permettono di svolgere altrettante funzionalità: ad esempio c’è l’EPG (guida elettronica ai programmi TV), myEbay (permette lo shopping su ebay direttamente dalla finestra principale), mySkype (per l’utilizzo di skype), Traffic (ci informa sulle condizioni del traffico), Sport score (risultati sportivi).

Inoltre, è possibile settare lo spegnimento automatico del PC col modulo sleeptimer, controllarlo in remoto mediante il proprio cellulare bluetooth (blueportal), prelevare file dalla propria rete LAN, effettuare comandi vocali mediante il modulo myvoice. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti. E se per caso tutte queste possibilità non dovessero ancora soddisfarci, è sempre possibile creare il proprio plugin!

Notizie su: ,