QR code per la pagina originale

Spore anche per Mac

,

Will Wright è il genio creatore di Sim City, The Sims e altri titoli diventati pietre miliari della storia dei videogame. Lui, insieme a Sid Meier (Civilization), è stato uno dei pochi che ha introdotto nel mondo dei giochi un genere dove l’obiettivo non è uccidere bensì costruire, creare.

Il suo genio, per anni, è stato a servizio della Maxis. Dall’avvento di The Sims, la Maxis è stata inglobata nel colosso EA. Purtroppo quell’acquisizione fu un danno per gli utenti Apple. La Maxis forniva un ampio supporto al Mac mentre EA no. Ma le cose sono cambiate.

Da circa un anno, grazie alla tecnologia di Transgaming, EA ha incominciato un supporto diretto verso la piattaforma Apple. Per la precisione i Mac Intel. I suoi giochi non sono più concessi in licenza (come avviene per The Sims) ma, alcuni, vengono “tradotti” direttamente da EA.

Al MWSF 2008 vi è stato l’annuncio ufficiale di Spore. Il gioco uscirà in contemporanea Mac/Win. Notizia splendida e gradita ad un vasto pubblico. Spore non sarà un semplice Sim City ma la fusione di più generi: da The Sims a Sim City passando per Civilization. Il tutto “condito” dalle scelte del giocatore.

Un gioco rivoluzionario nonostante le critiche per la fusione di generi esistenti.
Ma lo schema di gioco, la firma di Will Wright e il libero arbitrio per il giocatore sono una garanzia per il prodotto finale.

Notizie su: