QR code per la pagina originale

Esiste un limite di “decenza” nel Marketing?

,

Ho pensato parecchio prima di linkare questo video del Corriere (consiglio, se siete a lavoro, di non vedere il video :), il contenuto potrebbe non piacere al vostro superiore).

Chi ha potuto vederlo cosa ne pensa? Io di certo non mi ritengo un bigotto, ma la visione mi ha quasi… disgustato.

Non vorrei essere frainteso, ciò che intendo dire è che, per quanto originale, divertente, spassoso possa essere uno spot, dovrebbe esistere sempre un limite della decenza e del buon gusto.

Qui, secondo me, è stato oltrepassato e la marca non fa una bella figura. Il fatto che ormai in TV si veda “di tutto” non rappresenta una scusante.

È un giudizio troppo netto? Per voi esiste un limite di decenza o può essere oltrepassato senza ritegno?

Notizie su: