QR code per la pagina originale

(Re)installazione del sistema operativo su MacBook Air

,

Il MacBook Air non è ancora giunto nelle mani di alcun acquirente, ma già fa discutere per le sue caratteristiche. Uno dei maggiori interrogativi riguarda (inevitabilmente) l’assenza del lettore ottico.

Anche io, come altri, mi sono chiesto come si possa eseguire un’eventuale reinstallazione del sistema operativo. Analogamente: se si vuole utilizzare BootCamp per installare una qualunque versione di Windows, come si dovrà procedere?

Andiamo per gradi. Se ci si trovasse nella sfortunata situazione di dover reinstallare Leopard, la risposta più ovvia sembra essere l’utilizzo di un drive esterno. In realtà, leggendo Tuaw, pare che si possa sfruttare anche la nuova funzionalità Remote Disc.

Fondamentalmente, l’installazione avviene tramite NetBoot: Remote Disc crea, sul computer in cui è installato, un server NetBoot, sfruttando Bonjour. In questo modo si dispone di un DVD avviabile di Mac OS X che permette anche l’installazione di Leopard.

A quanto pare, invece, non c’è speranza di usare Remote Disc per installare, ad esempio, Windows XP nella partizione BootCamp: si dovrà ricorrere ad un drive esterno.

Notizie su: