QR code per la pagina originale

Green Power, nuovi hard disk ecologici da Western Digital

,

Western Digital ha recentemente annunciato la disponibilità di nuovi modelli di hard disk appartenenti alla famiglia Green Power, caratterizzati da una riduzione dei consumi di energia elettrica rispetto ai prodotti attualmente in circolazione.

Disponibili in versioni da 500GB, 750GB e 1TB (Terabyte), i drive Green Power sono in grado di garantire un risparmio energetico di 4-5 Watt grazie all’utilizzo di tre differenti tecnologie sviluppate dalla casa di produzione:

  • IntelliSeek: permette di calcolare la velocità di rotazione ottimale dei piatti in base al carico di lavoro.
  • IntelliPower: gestisce la velocità di rotazione dei piatti, il transfer rate e gli algoritmi di caching, in modo da garantire in ogni momento prestazioni adeguate consumando la minima quantità di energia necessaria.
  • IntelliPark: permette di “appoggiare” le testine su una superficie esterna al disco durante i momenti di inattività, in modo tale che la riduzione del regime di rotazione non arrechi danni ai piatti magnetici.

Secondo Western Digital, il risparmio energetico consentito dall’utilizzo di un hard disk Green Power può quantificarsi in 10 dollari l’anno. Questa cifra sembra insignificante per un singolo utente, ma è invece molto importante per le aziende e i data center, i cui sistemi impiegano decine o centinaia di drive.

Inoltre, la minore produzione di energia elettrica, necessaria ad alimentare questi drive, si tradurrà in una riduzione delle emissioni di CO2 nell’aria, a tutto beneficio dell’ambiente.

I dischi della famiglia Green Power sono disponibili in 3 versioni, destinate a diversi ambiti di utilizzo: il modello WD Caviar-GP è dedicato ai sistemi desktop a basso consumo, il modello WD RE2-GP è pensato per equipaggiare i sistemi enterprise, mentre il modello WD AV-GP è specificamente progettato per l’elettronica di consumo.

Notizie su: