QR code per la pagina originale

Yahoo pronto per distribuire musica online

Sembra arrivato il momento per il secondo motore di ricerca di entrare nel settore della distribuzione musicale online. Da Sunnyvale intendono partire con un servizio di download musicale gratuito e senza DRM finanziato dalla pubblicità entro il 2008

,

Dopo molte discussioni, tentativi abbozzati e timide prove, sembra finalmente che Yahoo sia pronto ad entrare nel business della musica online con un servizio di distribuzione gratuita senza DRM finanziata dalla pubblicità o anche in vendita normalmente.

L’idea non è nuova ma ancora poco sviluppata e il secondo motore di ricerca del mondo occidentale sarebbe il player giusto per portare a termine il progetto che in molti hanno ventilato come la soluzione ideale per il settore. Yahoo infatti da sempre è ben posizionato con la musica: già Launch Radio è un servizio buono ed efficiente, come del resto lo sono la miriade di possiblità di streaming e subscription che offre il sito, inoltre negli anni a Sunnyvale sono stati condotti i primissimi esperimenti di musica rilasciata in rete senza restrizioni digitali. Sembra dunque logico che un Yahoo!Music approdi finalmente alla sua ovvia finalizzazione.

Al momento le fonti più informate danno il motore di ricerca intento a discutere i dettagli con due principali etichette musicali di cui non è dato ancora sapere il nome. Ma sembra ad ogni modo sicuro che il servizio possa essere lanciato entro la fine del 2008.

Non va inoltre trascurato il fatto che a Sunnyvale è in atto una ristrutturazione pesante che coinvolge molti comparti. È notizia di pochi giorni fa che la società licenzierà dipendenti a centinaia per “ripulire” alcune aree di business e puntare su altre (facendo un eguale numero di assunzioni), sembra così molto probabile che la musica sarà una delle nuove aree di interesse.

Notizie su: