QR code per la pagina originale

YouTube inaugura la censura lampo?

,

Leggete, stupite e inquietatevi… Partendo dalla notizia del possibile avvistamento di un omino verde su Marte, ho confezionato per il mio blog personale un breve filmato velatamente satirico verso un personaggio politico molto in voga in questi convulsi giorni in Italia. Accedo al mio account di YouTube e carico normalmente il filmato. Attendo poi i canonici cinque minuti che impiega il portale per convertire il filmato e renderlo disponibile per la visione in streaming. L’operazione riesce perfettamente e inserisco il filmato nel mio blog.

Poi avviene il mistero. Dopo appena quattro minuti, il video da me confezionato viene improvvisamente rimosso da YouTube. A differenza di quanto accade generalmente, il portale di video sharing non mi invia la tipica e-mail preconfezionata con la causa dell’avvenuta rimozione. Silenzio totale. Provo allora a capire il motivo di un avvenimento così insolito. Avrò infranto qualche copyright con la colonna sonora? No, YouTube è pieno zeppo di filmati con la stessa identica musica, caricati anche più di un anno fa. Avrò infranto il copyright con alcune immagini? Nemmeno, sono fotografie degradate prese dal Web e quasi tutte appartenenti alla NASA, che le concede agli internauti con poche regole restrittive.

Ma allora, mi chiedo e vi chiedo, cosa sarà successo? Strisciante censura istantanea? Improbabile. Che in un improvviso blackout del portale il mio video sia andato perduto? Forse, ma su forum e blog non ho trovato traccia di esperienze simili alla mia. Nulla di grave, il video è stato poi caricato su un altro sito, ma continuo ad avere una certa curiosità per l’accaduto. La definirei incensurabile…

Notizie su: